Il Pupo al Byblos

giugno 1st, 2006

Nell' estate del Pupo il Byblos era la discoteca più esclusiva della riviera romagnola , non tutti potevano entrare e si entrava solo se si era conosciuti o accompagnati da persone conosciute. Quella sera il Pupo decise di andare al Byblos in ciao, quel ciao verde dipinto a mano preso non so dove che smollò al parcheggiatore con tanto di chiavi dicendo: ( verso del piccione innamorato ).

Abbigliamento del Pupo: Pantaloni bianchi strettissimi che arrivavano al polpaccio (non ho mai capito come facesse a metterseli) , Camicia tipo avaiano quasi completamente slacciata con pelazzi sudatissimi con qualche punta di verde, fontana di sudore dai capelli, orologione a cristalloni liquidi che andava quasi di moda a quei tempi e spadrillas semidistrutte , una con il suo pollicione fuori quasi in cancrena.

All' ingresso c'erano Iorg ed Andreas che lo videro e cercarono di bloccarlo ma il pupo rispose: " Ma io sono il Pupo! ( verso del piccione innamorato )" e lo fecero entrare! Lì diede spettacolo ballando con i suoi movimenti sinuosi .

Da Rigo

Entry Filed under: Byblos,Il Pupo

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.

Trackback this post  |  Subscribe to the comments via RSS Feed


Calendar

giugno: 2006
L M M G V S D
« Mag   Lug »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Most Recent Posts